Newsletter Eventi

A teatro con AMAL



"Prima che sia troppo tardi, sarebbe il caso di ripensare alla folle corsa del consumismo e allo strapotere della speculazione finanziaria, di opporre al motto “Libera volpe in libero pollaio”, la saggezza di un proverbio greco che dice “Se vedi che non ti sazi, fermati!”; ne va la salute di tutti, pianeta compreso, ormai vicino al collasso".
(Renato Sarti)


Sabato 31 Marzo, h.20,45

c/o il Teatro della Cooperativa

via Hermada 8, Milano


Chicago Boys




spettacolo teatrale di Renato Sarti

con la collaborazione di Bebo Storti

con Renato Sarti e Elena Novoselova

scene e costumi Carlo Sala





"Il regista, drammaturgo e attore Renato Sarti, con il suo formidabile “Chicago boys”, è riuscito a raccontare con mezzi scarni ma poderosi l'intera epopea economica del nostro tempo, con il linguaggio delle emozioni, della denuncia e dell? passione civile. Sarti vince la sfida di mettere in scena con urgenza e necessità l'immane tragedia economica che attraverso la tirannia del profitto di pochi mira all'asservimento degli uomini, alla espropriazione della loro dignità servendosi con cinismo di ogni mezzo: dalla guerra, alla catastrofe naturale, dalla menzogna mediatica al ricatto della sicurezza. Il protagonista è il capitalismo finanziarizzato e gangsteristico, il cui scopo è uno sviluppo ipertrofico virtualizzato in favore del privilegio affermato come unico diritto legittimo. Il teatro epico e grottesco di Sarti, che ricorda quello politico di Ervin Piscator, ribadisce con forza che il teatro è in grado di confrontarsi con ogni aspetto della commedia umana, ieri come oggi, oggi come domani.
Oltre al contenuto e alla denuncia sociale questo spettacolo è meraviglioso; ha una crescita drammaturgica e spettacolare che ti spiazza e che non ti aspetti: partendo infatti in una direzione molto forte ci si aspetterebbe che il tono rimanga quello per tutta la durata; invece no, cresce lasciandoti senza parole."
(Moni Ovadia)



Una parte del ricavato dell'intera serata sarà destinato ai progetti Amal,

quindi invitiamo tutti a partecipare e a diffondere!

Vi aspettiamo numerosi


Posted In

l'Ulivo, Pianta della Memoria... un anno dopo


Dopo quasi 365 giorni ci rincontriamo per raccontarvi dell'evoluzione del progetto, delle novità e delle sorprese vissute durante questo anno insieme ai nostri bambini

Un aperitivo ed un momento conviviale da condividere con chiunque vorrà essere dei nostri


vi aspettiamo

domenica 4 dicembre - h. 18.30

Circolo Concetto Marchesi

via Spallanzani 6 - Milano
(MM1 p.ta Venezia)





Durante l'incontro sarà possibile acquistare alcuni prodotti di artigianato provenienti dalla Palestina: olio d'oliva, sapone, scialli, copri cuscini, centro tavola, pochettes, porta occhiali, borse e tanti altri manufatti ricamati a mano!

Posted In

seguite il nostro viaggio

Carissima/o,

siamo felici di informarti che sabato 2 luglio un gruppo di volontari Amal giungerà a Betlemme in supporto dei nostri piccoli eroi che ormai da mesi piantano e curano gli alberelli d'ulivo.

100_0858.new.jpg 100_0859.new.jpg

Con l'impegno di aggiornare quotidianamente il blog, sarà un modo per essere vicini, anche se a migliaia di km di distanza, e per condividere con tutti voi i magnifici colori e sapori della terra di Palestina!

info sul progetto ulivi: http://www.associazioneamal.org/?q=ProgettoUlivi

100_0862.new.jpg

Un abbraccio
AMAL

Posted In

Pranzo Palestinese

Carissimi amici, vi invitiamo al pranzo palestinese organizzato da Psicologi per i diritti umani.


Potrete trovare tutte le informazioni e le modalità di prenotazione sulla locandina allegata.

L'evento prevede anche momenti di riflessione e di musica con: Moni Ovadia, letture di poesie di Darwish e Nasrallah, presentazione del progetto ulivi di AMAL, concertino rap del gruppo DAM di Gaza, ecc...

Invitiamo inoltre a diffondere l'iniziativa e a far partecipare anche i vostri amici.

Grazie per la vostra partecipazione ed il vostro contributo!
AMAL

Posted In

Pranzo Palestinese

Carissimi amici, vi invitiamo al pranzo palestinese organizzato da Psicologi per i diritti umani.


Potrete trovare tutte le informazioni e le modalità di prenotazione sulla locandina allegata.

L'evento prevede anche momenti di riflessione e di musica con: Moni Ovadia, letture di poesie di Darwish e Nasrallah, presentazione del progetto ulivi di AMAL, concertino rap del gruppo DAM di Gaza, ecc...

Invitiamo inoltre a diffondere l'iniziativa e a far partecipare anche i vostri amici.

Grazie per la vostra partecipazione ed il vostro contributo!
AMAL

Posted In