Calma piatta

...dopo la cena di ieri sera a casa della famiglia Abu Altam, le riflessioni sull'incredibile calma nei territori occupati si sono moltiplicate.
La madre di Mohammed e' terrorizzata dalla troppa calma, e suo figlio sostiene che questa calma non e' tanto da relazionare al fronte iraniano quanto ad una precisa strategia di politica interna propagandistica nei confronti dell'occidente e di chi accusa Israele di non rispettare i diritti umani.

sssssssst. Silenzio.