Un Natale senza doni sotto l'albero

Ieri mattina siamo andati a trovare Adel e la sua famiglia: e' stato bellissimo rivedere i suoi figili che crescono a vista d'occhio e la "nostra" tartaruga, che qualche mese fa ha cambiato casa, passando dal centro Amal ad un posto piu' accogliente e sicuro in cui ha potuto incontrare tanti nuovi amici suoi simili.
Con gran sorpresa abbiamo incontrato una coppia di Verona (che durante la permanenza in Palestina alloggera' a casa di Adel) che fara' volontariato nello stesso centro in cui fino a qualche giorno fa ha prestato servizio la nostra cara Sara e che presto inviteremo a visitare il nostro centro.

Nel pomeriggio siamo andati con i bambini al campo di ulivi, dove armati di zappe e picconi e sotto la supervisione dell'indispensabile Mohammed, abbiamo piantato 20 pini lungo tutto il perimetro.



Come ricorderete a ridosso del nostro campo si trova la colonia ebraica, chiaramente illegale, Har Gilo: e' stato impressionante vedere come in pochi mesi la colonia si sia espansa, sottraendo altro terreno ai palestinesi, mentre in parallelo la costruzione del muro avanza ed e' vicina al completo isolamento di Al Walaja, villaggio palestinese che verra' completamente circondato.

Tornati al centro ci siamo coordinati per il volantinaggio del giorno successivo in Manger Square, che in occasione del Natale si sta riempiendo di fedeli che vivono il loro pellegrinaggio spesso ignari dell'occupazione Israeliana e a cui vorremmo ricordare che prima di essere in Terra Santa si trovano nei Territori Occupati Palestinesi.
Dopo la riunione siamo passati da Adnan che aveva organizzato il nostro trasporto per la cena e prima di congedarci ci ha offerto l'aperitivo, la bottiglia di grappa barricata da 40 gradi che gli abbiamo portato dall'Italia. Per essere lui musulmano e noi astemi (ah ah ah!) non c'e' male.

Affamati e un po' piegati dall'alcol abbiamo raggiunto la moglie di Adnan, Salwa, e i suoi figli, per trascorrere una piacevolissima serata all'insegna di cibo, previsioni per il 2012, cibo, fotografie, cibo, cibo, cibo, cibo, ...
Commovente lo scambio dei doni: noi una foto scattata questa estate che ci ritraeva tutti assieme; lei: olio rigorosamente palestinese ( di Gerusalemme), chili di rosari, l'ormai solito quadretto di San Giorgio, un enorme blocco di sale originale del Mar Morto e la confezione della perfetta redenzione, che comprende acqua santa, olio santo, terra santa ed incenso santo. Per essere lei musulmana e noi atei non c'e' male.



Stamattina, in una piazza affollatissima di pellegrini, abbiamo svolto la nostra missione volantinando il test "Israel for dummies". < fac simile >

Abbandonato il campo di battaglia ci siamo diretti verso Hebron, dove abbiamo acquistato dal nostro fornitore di fiducia, delle bellissime ceramiche che alla prima occasione avrete modo di acquistare ad uno dei nostri banchetti.
Abbiamo inoltre fatto una passeggiata nella desolata "Old City" e nella spettrale zona "H2" dove si sono insediati i coloni.

Di ritorno a Bethlehem ci siamo diretti a casa di Lina, la nostra educatrice, dove abbiamo trascorso un'altra piacevolissima serata e "subito" un altro attaco di cibo a suon di: riso (di due tipi, uno con i cavolfiori uno con le melanzane), pollo, insalata, zucchine ripiene, yogurt.
Quando pensavamo che "il peggio" fosse passato e abbiamo abbassato la guardia, siamo stati sorpresi alle spalle da, nell'ordine: the caldo, dolce, the caldo (bis), frutta secca, frutta di stagione, coppa di melograno, caffe'.



Avendo probabilmente condannato, tra ieri e oggi, i polli all'estinzione, ci congediamo e vi auguriamo Buon Natale, avendo sempre presente l'albero dell'occupazione.

Con la Palestina che manca all'appello


Warning: INSERT command denied to user 'Sql469062'@'62.149.143.32' for table 'watchdog' query: INSERT INTO watchdog (uid, type, message, severity, link, location, referer, hostname, timestamp) VALUES (0, 'php', '<em>UPDATE command denied to user &amp;#039;Sql469062&amp;#039;@&amp;#039;62.149.143.32&amp;#039; for table &amp;#039;node_counter&amp;#039;\nquery: UPDATE node_counter SET daycount = daycount + 1, totalcount = totalcount + 1, timestamp = 1566120092 WHERE nid = 745</em> in <em>/web/htdocs/www.associazioneamal.org/home/includes/database.mysql.inc</em> nella riga <em>174</em>.', 2, '', 'http://www.associazioneamal.org/?q=node/745', '', '34.238.194.166', 1566120092) in /web/htdocs/www.associazioneamal.org/home/includes/database.mysql.inc on line 174