Oltre il muro..la SPERANZA... Amal

15 Apr 2008 - 00:00
30 Apr 2008 - 23:59
Etc/GMT

Un viaggio. Un’avventura. Un’esperienza accessibile a tutti quelli che, come alcuni di noi, hanno voluto oltrepassare il muro.
Un muro fatto di ignoranza, di paura. Un muro costruito prima di tutto da noi stessi, alimentato dal pregiudizio e da una informazione falsa - quantomeno tendenziosa.
Un muro fatto di parole dure come pietre scagliate a sproposito: terrorista, attentato, kamikaze...islamico!
Un muro che circonda, imprigiona, chiude, facendo perdere l’orientamento. Chi è dentro e chi è fuori?
Un muro. Rigido e impermeabile a tutto, che impedisce di vedere l’altro, di riconoscerci in lui, e dunque di riconoscere noi stessi.
Siamo passati anche noi oltre il muro, e con non poche difficoltà. Abbiamo iniziato un viaggio alla scoperta di una realtà incredibile in una terra che, nonostante la dolorosa agonia per le continue ferite e amputazioni subite, accoglie chiunque come suo figlio, come un amico e un fratello venuto da lontano, in pace!
Questa breve serie di immagini non ha la pretesa di descrivere la situazione palestinese, nè tantomeno di esprimere le infinite e profondissime emozioni che abbiamo provato durante il nostro
passaggio in queste terre.
Questi scatti, a volte rubati, tensimoniano soltanto uno dei tanti punti di vista - forse il meno conosciuto - sulla la situazione di profonda ingiustizia in cui un intero popolo è costretto a sopravvivere.
Per questo, e per aver oltrepassato il muro, lavoriamo ormai da qualche anno con quelle che sono le vittime predestinate di ogni conflitto: i bambini.
Bambini, punto di partenza di un cambiamento possibile, speranza per un futuro diverso e più giusto.

AllegatoDimensione
Pagina 1.pdf106.78 KB

rettifica

probabilmente verrà rinviata

amal | 23 Febbraio, 2008 - 23:48

cosa?

verrà rinviata la chiusura?

anarko | 29 Aprile, 2008 - 17:16