MURI: da Berlino a Gerusalemme

30 Nov 2009 - 20:30
30 Nov 2009 - 23:30
Etc/GMT+2

CHIAMAMILANO, Largo Corsia dei servi 11 (San Babila)
LUNEDI' 30 NOVEMBRE 2009, ORE 20.30
proiezione del film: THE IRON WALL


di Mohammad Al Atar (2006)
"La colonizzazione sionista nella terra di Israele può solo arrestarsi o procedere a dispetto della popolazione nativa palestinese. Questo significa che può procedere e svilupparsi solo con la protezione di una potenza indipendente, dietro un muro di ferro, che i nativi non potranno penetrare." Con queste parole, nel 1923, Vladmir Jabotinsky indicava la strada per la colonizzazione della Palestina. Il muro è solo una tappa di questo processo. The Iron Wall ripercorre le tappe della colonizzazione israeliana dei territori palestinesi, in cui la costruzione del muro si pone solo come la fine di un processo iniziato molti anni fa.

Intervengono al dibattito:


Dirar Tafeche, profugo palestinese. Nato in Palestina, a Safad, (Galilea) e profondo conoscitore della specifica realtà delle colonie.

Francesco Giordano, già volontario in campo profughi. Educatore, si occupa di tossicodipendenza, segue il lavoro nelle carceri. Da diversi anni è attivo nella solidarietà verso il popolo palestinese e fa parte del Forum Palestina. Ha seguito alcuni progetti nel campo profughi di Chatila in Libano. A marzo è stato a Gaza con la delegazione del forum Palestina ed un gruppo di medici. Qui torneranno a dicembre per partecipare alla marcia organizzata da diversi gruppi, italiani americani ed europei. A Milano da marzo è tra gli organizzatori della rete, di cui fanno parte singoli/gruppi e organizza momenti di propaganda per il BDS.

Manuela Piccolo, già volontaria in Palestina. AttivistaZaatar. ha trascorso diversi periodi in Palestina, a partire dal 2006, partecipando a progetti di volontariato internazionale e collaborando con varie realtà locali. Qui in Italia, all'interno di Zaatar, si occupa soprattutto dell'elaborazione di progetti di volontariato in Palestina (campi di lavoro e volontariato a medio e lungo termine), in partnership con realtà locali palestinesi, della formazione dei volontari in partenza, della valutazione progetti.

Modera: Giulia Ceccutti, dal 2004 segue la campagna di sensibilizzazione "Ponti e non muri" di Pax Christi. La campagna promuove attività di informazione sul quotidiano della situazione israelopalestinese e sulla realtà del muri. Tesse, inoltre, legami e sostiene associazioni e realtà pacifiste israeliane e palestinesi.

INGRESSO LIBERO. CONSIGLIATA PRENOTAZIONE: cineforumaltoparlante@gmail.com