Volontariato 2

Uno degli obiettivi dell’associazione è quello di sviluppare la nostra capacità di metterci in ascolto. I progetti si formano grazie all’interazione tra le nostre competenze e quelle locali. L’individuazione dei bisogni è guidata da un’attenta osservazione della realtà locale con l’aiuto di personale educativo del posto. A tal fine è anche importante che i soci, secondo le possibilità di ognuno, effettuino un soggiorno in Palestina. Per questo proponiamo ai soci delle esperienze dirette di volontariato presso varie realtà in Palestina.
Estate 2004

Per l’estate 2004 stiamo pensando ad opportunità di volontariato per i nostri soci.
Prima di partire è indispensabile prendere parte a incontri di formazione, che ci preparino all’incontro con una realtà tanto diversa e complessa, a volte difficile da capire e accettare.
Se vuoi partecipare agli incontri, all’organizzazione delle proposte di volontariato ma soprattutto se vuoi partire per la Palestina per un’esperienza diretta di volontariato scrivi ad info@associazioneamal.org
La prima esperienza diretta di volontariato si è svolta nel periodo 1-9 agosto 2003; Arianna, Grazia e Francesca hanno svolto la prima missione presso l’orfanotrofio di Betlemme (nella foto sopra le vediamo con Flavia e don Costantino).