Link

L’Associazione di amicizia tra Italia e Palestina (www.italia.palestina.it) nasce da una precedente esperienza del GRMOC (Gruppo di Ricerca sul Medio Oriente Contemporaneo) allo scopo di creare un legame tra le popolazioni italiane e palestinesi, per far così conoscere il più possibile le usanze, i costumi, i modi di vivere e di pensare del popolo palestinese. E’ possibile inviare messaggi di solidarietà.

Palestina Rossa
:: voce della Sinistra Palestinese, della Resistenza Palestinese e dei movimenti internazionali solidali con essa ::

Miftah (www.miftah.org) è un’associazione non governativa che si prefigge di supportare la Palestina ed il suo popolo nella costituzione di un proprio stato indipendente e nella difesa dei diritti dei palestinesi. In Inglese.

http://www.cominciamodacapo.it/home.htm Cominciamodacapo è un'associazione nata a Milano nel 1999 con l'intento di svolgere un rigoroso lavoro di ricerca e dibattito finalizzati ad intercettare e interpretare le trasformazioni economiche in atto e i bisogni sociali diffusi.

www.forumpalestina.org cerca attraverso il sito web di difendere il popolo palestinese supportando l’attuazione degli accordi di Ginevra. Ha un forum sempre aperto dove è possibile inviare messaggi contro la guerra.

Abspp (Associazione benefica di solidarietà con il popolo palestinese) www.abspp.org è un’associazione che si prefigge di informare l’opinione pubblica italiana sulla questione palestinese convogliando tutti gli impegni solidali con essa. Organizza convegni, dibattiti, raccolte fondi.

www.palestinadaily.com informa circa i vari conflitti legati al mondo arabo. News aggiornatissime. Sito molto bello, anche se di parte. In Inglese.

www.bobmay.info è un sito in inglese molto bello e pieno di umanità che cerca di risolvere il conflitto attraverso il dialogo. Bob May è un missionario della Virginia (US) che presta la propria missione a Betlemme in favore sia dei bambini palestinesi, che di quelli israeliani. Fornitissimo di notizie circa il conflitto.

www.altremappe.org sito che promuove il diritto di resistenza.

www.tmcrew.org sito in favore di tutte le minoranze oppresse. Molto interessante lo spazio dedicato agli Indiani d’America.

Clorofilla (www.clorofilla.it) è un’agenzia di stampa on line che permette di avere a portata di mouse il panorama di tutte le notizie, gli articoli e le inchieste prodotte dalla redazione e dai corrispondenti presenti sul territorio.

Ya basta Per la dignità dei popoli e contro il neoliberismo (www.yabasta.it). L’associazione vuole combattere l’ideologia economica neoliberlsta e le politiche che in accordo con questa tutelano gli interessi privati e provocano conflitto e lotta per la sopravvivenza. Vuole promuovere e sostenere le iniziative che cercano di aumentare la consapevolezza della necessità di riprendere la parola ed agire per impedire questo procedere dello "sviluppo", e per denunciarne le conseguenze. L’ associazione ha carattere nazionale con una decina di sedi in diverse città italiane Mantiene un rapporto continuo con una rete di centri sociali italiani.

Palestinaonline (www.palestinaonline.it) nasce con l’intento di Promuovere la Pace, i Diritti, lo Sviluppo in Medio Oriente. E’ la piattaforma delle ONG italiane per la Palestina, costituita da ventisei organizzazioni non governative di sviluppo e associazioni, si propone di richiamare l'attenzione sull'importanza della città di Gerusalemme sia per la costruzione del processo di pace che per uno sviluppo armonico e duraturo in Palestina e in tutta la regione.

Assopace (www.assopace.it) è un movimento per la pace, che punta alla pace come valore positivo, non come assenza di guerra, ma come contenuti di giustizia e di solidarietà, che colga il legame profondo tra lotta per il disarmo e lotta per la democrazia interna agli stati e a livello internazionale. Punto di novità consistente: la norma statutaria sulla rappresentatività assolutamente paritaria tra i sessi, 50 per cento in tutti gli organismi dell'associazione. I temi su cui l'associazione si mobilita sono molti: disarmo, educazione alla pace, denuclearizzazione militare e civile dell'Italia e dell'Europa, spese militari, esercito e obiezione di coscienza, commercio d'armi, solidarietà internazionale.

PeaceLink (www.peacelink.it) si è costituita come Associazione di Volontariato, con lo scopo di promuovere azioni di solidarieta' nel sociale, realizzando un "gateway" culturale fra il villaggio della telematica e l'arcipelago delle associazioni di volontariato. L'Associazione è costituita esclusivamente a scopi di solidarietà e in tale ambito promuove attività di volontariato dell'informazione, di promozione di iniziative umanitarie e di coordinamento dei "Club di PeaceLink" aderenti all'Associazione stessa. I principi a cui si ispira l'Associazione sono: la promozione della cultura della solidarietà in tutte le sue forme, la difesa dei diritti umani, l'educazione alla pace, il coordinamento informativo delle attività di volontariato, la cooperazione internazionale, il supporto ad azioni umanitarie, la sensibilità alle questioni del disagio e della sofferenza, il ripudio del razzismo e della mafia, la difesa dell'ambiente, la cultura della legalità e dei diritti civili, in particolare i diritti telematici, i diritti all'espressione multimediale del pensiero e i diritti al pluralismo informativo.

Medici Senza Frontiere (www.msf.it) è un’associazione internazionale privata nata per offrire soccorso sanitario alle popolazioni in pericolo e testimoniare delle violazioni dei diritti umani cui assiste durante le sue missioni. MSF è indipendente e non è legata a partiti politici o a confessioni religiose, non ha scopo di lucro, agisce secondo l’universale etica medica senza discriminazione alcuna di razza, religione, sesso o opinioni MSF chiede che il diritto all'assistenza umanitaria sia rispettato e che le sia garantita piena libertà di svolgere le sue missioni.

www.rapprochement.org sito bellissimo, ancora in costruzione, in favore della non violenza. Aperto al dialogo e alla convivenza pacifica dei due popoli.

www.palesatine-un.org è un sito informatissimo e obbiettivo. Molto bello il link sul processo di pace. E’ possibile inoltre avere informazioni aggiornatissime riguardo gli Osservatori delle Nazioni Unite in missione permanente in Palestina. In Inglese.

www.hebron.com Sito in sostegno dei prigionieri palestinesi e della causa palestinese.

www.addameer.org In Inglese. Organizzazione non governativa palestinese in sostegno dei diritti umani. Supporta soprattutto i prigionieri palestinesi, cercando di sostenere i loro avvocati e favorendo campagne legali. Ben realizzato.

www.aqsa.com In Inglese e Francese è un’associazione non-profit in supporto dei diritti umani del popolo palestinese e, nello specifico, dal nome stesso dell’organizzazione, nella difesa della moschea di Al-Aqsa in Gerusalemme.

www.dheisheh-ibdaa.net Associazione culturale in favore dei rifugiati del campo Dheisheh a Betlemme. Belle foto e belle esposizioni di disegni. In Inglese.

Peace Now (http://www.peacenow.org.il/site/en/homepage.asp?pi=25): Peace Now is the largest extra-parliamentary movement in Israel, the country’s oldest peace movement and the only peace group to have a broad public base.

The movement was founded in 1978 during the Israeli-Egyptian peace talks. At a moment when these talks appeared to be collapsing, a group of 348 reserve officers and soldiers from Israeli army combat units published an open letter to the Prime Minister of Israel calling upon the government to make sure this opportunity for peace was not lost. Tens of thousands of Israelis sent in support for the letter, and the movement was born...

Blog di Vittorio Arrigoni: http://guerrillaradio.iobloggo.com/
Guerriglia alla prigionia dell'Informazione. Contro la corruzione dell'industria mediatica, il bigottismo dei ceti medi, l'imperdonabile assopimento della coscienza civile. La brama di Verità prima di ogni anelito, l'abrasiva denuncia, verso la dissoluzione di ogni soluzione precostituita, L'infanticidio di ogni certezza indotta. La polvere nera della coercizione entro le narici di una crisi di rigetto. L'abbuffata di un pasto nudo, crudo amaro quanto basta per non poter esser digerito.

Infopal.it è un'agenzia stampa online, edita da un'associazione senza fini di lucro, Infopal, che pubblica notizie (attraverso i propri uffici di corrispondenza nella Striscia di Gaza e in Cisgiordania) e informazioni culturali, politiche e sociali sulla Palestina, dirette al mondo della comunicazione giornalistica, della politica, della cultura e dell'associazionismo italiani, e ai semplici navigatori...

The Viva Palestina Convoy is being organised by volunteers, all of whom have full time jobs. There are no 'office staff' so please be patient when waiting for replies to emails or phone messages.

Associazione di Amicizia Italo-Palestinese
L'Associazione, che non ha scopo di lucro, persegue finalità di solidarietà sociale nel campo della tutela dei diritti individuali e collettivi.

l CIPMO, Centro Italiano per la pace in medio oriente, fondato nel 1989 da Janiki Cingoli , che ne è il Direttore, è tra le principali strutture di riferimento in Italia per le tematiche dell’area mediorientale e mediterranea.
Esso si propone di favorire, con un approccio bilanciato e costruttivo, il dialogo fra israeliani, palestinesi e arabi e di promuovere le più diverse forme di cooperazione euromediterranea.

Vento di Terra ONLUS: Il gruppo di lavoro si è formato nel 2003 grazie all’esperienza maturata nei campi profughi palestinesi. Fondata nel 2006, VdT rappresenta il punto di incontro di diverse competenze e professionalità in ambito educativo, formativo, di bio-architettura e di cooperazione internazionale.

Associazione Zaatar: L’associazione nasce come espressione manifesta per dare un supporto reale a un gruppo di persone che da anni sono impegnate nella solidarietà con il popolo palestinese a livello individuale e che hanno deciso di unirsi per dare maggior concretezza al loro impegno di attivismo e volontariato.

Invicta Palestina
Centro di documentazione sulla Palestina

Aggiornamenti sul Medio Oriente: NENA-NEWS - L'Informazione Indipendente dal Vicino Oriente


:: Esaustivo elenco di link ::




Corso di arabo on-line tenuto da Maha.