Eventi

TODAY IN GAZA

12 Ott 2015 - 00:00
12 Ott 2015 - 23:59
Etc/GMT+1


Paths to mutual understanding: volunteers cooperation for a better future Euro-Med Youth porgramme IV

Dove: LUNEDI 12 OTTOBRE-2015-UNIVERSITA’ DI MILA NO-BICOCCA EDIFICIO U6- AULA MASSA

  • 9.00-9.30 TRAUMA and Human Security in Gaza an Introduction (Guido Veronese, Unibicocca, PsyHR)
  • 9.30-10.15 The ongoing crisis in Gaza: An overview from Cast Lead to Protective Edge operation (Husam Hamdouna (Remedial Education Center, Gaza)
  • 10.15-10.30 Right to move in oPt (Salvo Maraventano, CISS, Palermo)
  • 10.30-10.45 Gaza Education System in time of war: an experience from the field (Chiara Castellini, Euromed volunteer)
  • 10.45-11.15 the problem of water and electricity in Gaza: an experience from the field (Peppe Iovino e Luca Guenzani, Euromed volunteers)
  • 11.15-11.45 Trauma and mental health in Gaza: an experience from the field (Federica Cavazzoni, Mariangela Piras, euromed volunteers
  • 11.45-11.30 Being youth in time of war- Conversation with Said Hamdouna (Palestinian Euromed volunteer)
  • 11.30-12.00 Discussion with the audience and conclusions

E' prevista traduzione in italiano

AllegatoDimensione
With the support of the Department of Human Sciences and Education (2).pdf259.35 KB

THE GATEKEEPERS

5 Dic 2014 - 20:30
5 Dic 2014 - 23:30
Etc/GMT+1

RESISTERE A GAZA

26 Nov 2014 - 21:00
26 Nov 2014 - 23:00
Etc/GMT+1

La sofferenza dei bambini/e dopo l’aggressione israeliana

Il progetto “Comunità Salaam” come fattore di protezione per i bambini e le loro famiglie

INIZIATIVA PUBBLICA

Quando: Mercoledì 26 novembre ore 21.00


Dove: La Libreria Les Mots- via Carmagnola angolo via Pepe- Milano (MM2 Garibaldi-uscita Via Pepe; MM5 Isola)


Intervengono: Guido Veronese, Psychologist for Human Rights, Khader Tamimi, Comunità Palestinese di Lombardia


Organizzano: Salaam Ragazzi dell’Olivo Onlus Milano, PSYHR (Psychologist for Human Rights), C.R.I.C. (Centro Regionale di Intervnmto per la Cooperazione), Associazione Culturale Les Mots

Cena

21 Nov 2014 - 20:00
Etc/GMT+1

Cineforum AMAL - Proiezione film MASSAKER

14 Nov 2014 - 20:30
14 Nov 2014 - 23:30
Etc/GMT+1

Il Cineforum prosegue venerdì 14 novembre con la proiezione de “IL MASSACRO” (titolo originale “MASSAKER”) alle 20:30 presso il cineteatro San Giuseppe, via Redi 21.

Il film verrà introdotto da Piero Maestri e la proiezione si avvale della collaborazione di Parallelo Palestina (https://sites.google.com/site/parallelopalestina/home e https://www.facebook.com/parallelo.palestina).

“Il massacro, tre giorni e due notti di sangue dal 16 al 18 settembre 1982 per gli assassini di Sabra e Shatila. Quando ebbero finito, furono tra 1.000 e 3.000 i civili palestinesi uccisi, la maggior parte donne, bambini e anziani. Il numero esatto delle vittime, fra morti e dispersi, non è noto ancora oggi. Molti degli autori erano membri delle "Forze Libanesi”, una milizia cristiana alleata di Israele. Il massacro è stato ideato e progettato dall'esercito israeliano che, all'epoca, era sotto il comando di Ariel Sharon.
Tornando nel 1982, la stampa mondiale fu profondamente scossa da questo attacco nei campi profughi palestinesi in Libano ma, oggi, il massacro è svanito dalla memoria. Eppure gli omicidi che hanno avuto luogo nel 1982 sembravano essere un esempio per tutti i massacri che sarebbero seguiti: in Ruanda, per esempio, o durante le guerre balcaniche. E ogni volta, le stesse domande senza risposta sembrano persistere: cos'è che spinge le persone a eseguire atti di tale crudeltà? E come possono gli autori vivere nella consapevolezza delle loro orribili azioni?
Sia in termini di contenuto che nel suo approccio estetico, questo film è un ritratto psicologico e politico di sei uomini che hanno preso parte al massacro di Sabra e Shatila. Questi uomini hanno fatto quello che hanno fatto non solo perché stavano eseguendo degli ordini, ma anche perché agivano di propria volontà. Tracciando un parallelo tra la predisposizione psicologica dei protagonisti e il loro ambiente politico, il film utilizza la loro narrazione per affrontare il fenomeno della violenza collettiva.
Anche se il film non cerca di ricostruire il massacro di Sabra e Shatila, i racconti intrecciati nel film dei sei protagonisti, tuttavia, forniscono una versione inedita dei fatti: quella degli autori.”

Trailer: www.youtube.com/watch?v=HAm69aiVTQE

Facebook: www.facebook.com/events/1070979972947232
Twitter: twitter.com/AMALbxlp/status/530355860208627712