Blog Progetto Ulivi

evoluzione del progetto:

La compagnia dell'ulivo

No, non stiamo parlando della storia epica di un gruppo di eroi in viaggio nella terra di mezzo... oriente. E neanche di un'azienda produttrice di uno speciale olio biologico locale.

Quando conosci un ulivo sai fin da subito che ti accompagnerà per sempre. Puoi anche partire, andare via, ma al ritorno l'ulivo sarà li ad aspettarti. Continuerà a donare olio con le sue olive, a dare riparo con la sua chioma e ristoro con la sua ombra. Ma potrai sempre riabbracciarlo una volta tornata sull'amata terra dove lo avevi salutato l'ultima volta. Esso sarà cresciuto, diventato più grande e robusto, con più olive.
Così è l'ulivo, è la sua natura.
Così è la Palestina, così sono i palestinesi, così i bimbi di Amal.

Siamo noi volontari di Psicologi per i Diritti Umani e di Amal ad essere accompagnati in questo nuovo viaggio. Un viaggio che entra direttamente nei summer camp 2013 di Betlemme e di Jericho. Il Viaggio, questo è il tema su cui si sviluppano i quattro laboratori di Arte Terapia, di Teatro, di Fiabe e di Giocoleria/Clownerie/Espressione Motoria.

Qui vi racconteremo il nostro viaggio coi bimbi di Amal a Betlemme.
Sono tanti, proprio tanti, più di una quarantina, bellissimi e in trepidante attesa della partenza. Con Lina, instancabile e calorosa, la loro guida. Come sempre attenta e fonte di suggerimenti per tutti i laboratori.

I bimbi sono stati divisi per età in quattro gruppi, potendosi alternare così nei quattro laboratori durante gli incontri mattutini nella struttura che ci è stata gentilmente messa a disposizione dalle Suore di Sant'Anna.
Saranno dieci giorni intensi e pieni di energia, faticosi ma pieni di soddisfazione e crescita per tutti. Ben consci che lo sforzo viene ripagato con gli interessi. Bastano da soli gli occhioni che ti guardano felici e pieni di gratitudine.

Alla fine dell'incontro abbiamo chiesto ai bimbi come hanno vissuto la prima tappa del nostro viaggio. Uno di loro ha risposto "volevo ringraziare gli istruttori, ci siamo divertiti e abbiamo visto molte cose nuove, e soprattutto volevo scusarmi con loro perché li abbiamo stancati e fatti sudare tanto!". Che bei compagni di viaggio!

E allora buon viaggio anche a voi che vorrete seguirci nei nostri racconti!
I racconti di Valentina G, Daniela, Viviana, Valentina N, Jaber, Roberto e Francesco.

Domenica 9 Giugno 2013

01.JPG 02.JPG

03.JPG 04.JPG