Associazione ONLUS Amal - ﺍﻣﻞ


apolitica - apartitica - aconfessionale

Volare oltre i muri

Un laboratorio di disegni e aquiloni, per imparare insieme a volare oltre i muri, contro ogni guerra, discriminazione e razzismo. Una mattinata per costruire insieme messaggi di pace che volino alti e colleghino bambine e bambini al di qua e al di là del Mediterraneo.

L'evento, presso il Museo Diocesano, fa parte della settimana RESTIAMO UMANI - disegni e storie: i bambini e i ragazzi di Gaza raccontano la guerra.
(ingresso libero, 21-26 febbraio, dalle 10:00 alle 18:00)
https://sites.google.com/site/parallelopalestina/restiamo-umani

Info:
info@associazioneamal.org
www.associazioneamal.org

Giocando sotto le bombe

23 Feb 2017 - 19:15
23 Feb 2017 - 23:00
Etc/GMT+2

Gaza al Museo Diocesano

Dal 21 al 26 febbraio, al Museo Diocesano di Milano ci aspettano diversi appuntamenti a cominciare dall’esposizione di disegni dei bambini di Gaza che si potranno vedere percorrendo il chiostro coperto all’interno del museo situato nel Parco delle Basiliche.
Dai disegni ai racconti: il 22 e il 24 febbraio gli studenti delle scuole di Milano leggeranno i Monologhi di Gaza, storie personali scritte dagli adolescenti cresciuti in quella parte della Palestina, che riflettono i traumi subiti, ma anche i sogni e le aspirazioni di ogni ragazzo di quell’età.
Più di quattrocento studenti milanesi vivranno l'emozionante contatto con quelle parole e con quelle storie, che alcuni di loro leggeranno, e tutti potranno rivivere e commentare.
La musica: la Milano Strings Academy, un’orchestra composta di ragazzi giovanissimi diretti da Michelangelo Cagnetta terrà un concerto a sostegno del Centro per l’infanzia di Gaza.
Lo spettacolo vedrà la partecipazione di Giulio Cavalli.

Della condizione dei minori a Gaza si parlerà nel dibattito, il 25 febbraio.
Relatori esponenti di:
Psychologists for Human Rights, Tribunale Permanente dei Popoli, Q-Code Magazine, Assopacepalestina, Vento di Terra.
Khader Tamimi porgerà il saluto della Comunità Palestinese di Lombardia.
L'associazione Amal terrà un laboratorio di aquiloni.

Serata di autofinanziamento per i Summer Camp 2016 a Betlemme e Gerico

Care/i tutte/i,
siamo ormai in estate e come ogni estate ci apprestiamo a costruire un altro Summer Camp con le bambine ed i bambini di Betlemme e dei campi profughi che circondano la città.
Anche quest'anno il Summer Camp sarà all'interno del campo profughi di Deisheh, così da continuare a favorire quel processo di mobilità ed incontro reciproco dei bambini che ha sempre caratterizzato il modo di fare di Amal.
Sarà un Summer Camp sui mostri, sulle fiabe e sulla magia, un spazio di elaborazione e costruzione collettiva tra arte e teatro, che permetta ai bambini di superare (quanto meno con la fantasia) quel muro che circonda e comprime le loro vite, ma anche di elaborare sogni e paure...
Per questo stiamo organizzando (all'interno delle giornate di formazione rivolte ai volontari ed alle volontarie in partenza, e non solo) una serata di autofinananziamento del Summer Camp per

SABATO 9 LUGLIO allo SPAZIO DEL MUTUO SOCCORSO
(Piazza Stuparich 18 - MM1/MM5 Lotto)

MOSTRI, SOGNI E OCCUPAZIONE
Serata di autofinanziamento per i Summer Camp 2016 a Betlemme e Gerico

dalle 19.00 - Presentazione del libro "IL VIAGGIO DI VITTORIO" con l'autrice Egidia Beretta, mamma di Vittorio Arrigoni

"In Palestina, invece, arrivò la prima volta nel 2002. Proprio quell’anno avvenne la sua iniziazione come scudo umano davanti a una scuola piena di bambini assediata dai carri armati israeliani. Da quel momento Vittorio affrontò molti rischi per aiutare la gente del posto e raccontare ciò che vedeva: i bombardamenti, la morte di ragazzini inermi, il dolore negli ospedali, le abitazioni distrutte. Fu anche malmenato e poi espulso dalle autorità israeliane, rimandato in Italia in camicia e ciabatte. “Tieni forza e coraggio. Opera per la pace, anche se ti e ci vien voglia di rispondere occhio per occhio alle offese. Ma, come diceva il Mahatma Gandhi, a furia di dire occhio per occhio, resteremo tutti ciechi”, gli scrisse Egidia il 20 aprile del 2004." - Dall' articolo di presentazione del libro apparso sul Fatto Quotidiano il 14 novembre 2012.

dalle 20.00 - APERICENA ITALO - PALESTINESE con hummus, fattush, falafel e tanto altro

dalle 21.30 - Presentazione del documentario "BREAK THE SIEGE" con la regista Giulia Giorgi

"Break The Siege” è un documentario che vuole essere uno screenshot delle prospettive della scena hip hop palestinese, la quale negli ultimi dieci anni si è contraddistinta per un’incredibile crescita interna e per la risonanza a livello internazionale. Girato durante il progetto internazionale “Hip Hop Smash the Wall” ha portato in contatto diversi artisti hip hop italiani con un gruppo di artisti, non necessariamente di grande fama mondiale, ma comunque membri attivi della hip hop community palestinese, dediti alla sua crescita ed espansione, e ha potuto offrigli un’occasione per far arrivare la loro voce oltre i muri, fisici e non, imposti attorno a loro." - Qui il link al portfolio del documentario


Durante la serata sarà inoltre possibile incontrare vecchi e nuovi volontari in partenza, per uno scambio di esperienze, dubbi, suggestioni, per un viaggio partecipato e collettivo che, come briciole di pane, cerca di disseminare semi di pace tra l'Italia e la Palestina.
Vi aspettiamo!

https://www.youtube.com/watch?v=YAghCJKwhgM

Primo weekend di formazione per il Summer Camp 2016

25 Giu 2016 - 00:00
26 Giu 2016 - 18:30
Etc/GMT+2

Dove: Bologna, Via Montebello 2
Costo: 70 euro per intero weekend - Gratis per i volontari